Rifiuti Edili

Rifiuti Edili a Baia Felice

Si avete letto proprio bene il Titolo.
Per Baia Felice forse il problema siamo anche Tutti noi. Oggi 15/06/2019 la situazione è questa.
Sopratutto in questo periodo in cui si aprono le case, si cambiano i mobili, gli elettrodomestici e si fanno i piccoli lavoretti.
Poi che succede ? Si lascia tutto fuori casa, più in là però, se no si capisce che siamo stati noi. Molto più comodo fuori ai piccoli e grandi parchi privati, li l’anonimato è garantito. Questa è la stessa scena da 30 anni a Giugno, le foto che vedete, tanti piccoli cumuli sparsi in ogni angolo. Nascosto però … Perchè nn sia mai ci vedono o capiscono è casa nostra, il Comune niente ci fà, ma facciamo una brutta figura con i vicini. Nel frattempo scriviamo seduti comodi comodi, magari in spiaggia, che siamo indignati, che con il Sindaco nuovo è peggio degli altri anni, paghiamo le tasse per tutto l’anno compreso i rifiuti e riceviamo servizi solo per 3 mesi. Solita farsa, di Tutti noi, ci mettiamo dentro anche noi con i nostri comunicati di denuncia, di protesta, di allerta. La solita scena.

Tutto questo perchè :

Abbiamo paura di denunciare il vicino, altrimenti poi ci intossichiamo l’estate.

Abbiamo paura di denunciare il muratore a nero, perchè magari è un povero cristo.

Abbiamo paura di spendere con le imprese edili che smaltiscono a norma di legge i rifiuti.

Abbiamo paura che si prendono qualche decina di euro uin piu’ quelli che ci vendono i frigoriferi per smaltire quello vecchio.

Abbiamo paura di sporcare la macchina per andare fino all’isola ecologica che sta cosi lontano niente di meno che a 6,6 Km!  addirittura ci vogliono 9 Minuti per andarci e poi cosa piu’ grave sta chiusa la domenica!

Abbiamo paura, di tenerci in tasca per pochi metri la carta del gelato, perche non ci sono i cestini.

Abbiamo paura di combattere contro il Sindaco perchè ci può togliere la residenza nel Comune di Cellole.

Abbiamo paura di affrontare a viso aperto la gente incivile, i loro figli, i loro ospiti perchè possiamo avere ritorsioni.

Abbiamo SOLO il coraggio di scrivere, comodi comodi e magari sotto mentite spoglie , su Facebook.

Questo è il nostro unico sfogo di cui siamo capaci. Grandissimi Leoni da Tastiera.

Stare uniti contro la gente incivile, pretendere ciò che è dovuto dalle istituzioni, partecipare agli incontri di denuncia, prendere iniziative, essere attivi concretamente è un problema. Siamo impegnati.

Allora diciamomi questo:   non lamentiamoci solamente!

Con la stessa energia del lamento e della protesta su Facebook affrontiamo questa gente e differenziamoci.

Noi, Baia Felix,  combattiamo da 10 anni ma la novità è che stiamo maturando la consapevolezza  che proprio la gente di Baia Felice, questa comunità di Vacanzieri, condomini dei parchi privati, piccoli proprietari, commercianti e balneari forse non meritano questa battaglia. Non meritano nessuna guerra. Sapete perchè ?  Perchè alla fine non vogliono combattere, hanno paura ….