degrado a baia felice

degrado a baia felice

L’Associazione Baia Felix ha effettuato un sopralluogo nei giorni successivi alla Santa Pasqua presso il Villaggio Turistico Baia Felice ( Comune di Cellole) e con grande stupore ha potuto verificare il totale stato di abbandono di tutte le Vie della Baia e dalla mancanza di illuminazione in alcuni viali totalmente al Buio.
Molta preoccupazione per la situazione igienica ed ambientale, in vista della imminente stagione estiva, e dal totale disinteressamento dell’Amministrazione Locale del Comune di Cellole che ne è responsabile a fronte del sostegno in termini di tributi che i proprietari delle case vacanza versano nelle casse dell’Ente.

A marzo il Dott. Francesco Lauretano, Sindaco attualmente in carica,  Succeduto in qualità di Vice Sindaco al Defunto Barretta si è dimesso per problemi con la sua maggioranza.
Questa situazione ovviamente ricade negativamente sul Territorio e sopratutto, da 40 anni oramai, su Baia Felice che attende da sempre che vengano realizzate le promesse di tutti i Sindaci di Cellole sempre e costantemente disattese. L’unica consolazione è che già dai primi giorni dell’estate torneranno gli organizzatori delle feste, miss, mostre, sagre di mozzarella e pasta e fagioli ed il territorio rinascerà.

Il Villaggio ed il litorale domizio tutto dovrà poi aspettare che si insedierà la nuova giunta che dovrà prima fare un resoconto dei tributi per sanare il bilancio, prendere i soldi,  servire prima la cittadina e poi penserà al turismo, ai vacanzieri ed allo sviluppo turistico, settore oramai trainante di tutta l’area domiziana.
Attendiamo dunque gli sviluppi politici, il nuovo consiglio comunale e con questo continueremo la  battaglia su tutti i fronti possibili : mare, ambiente, igiene urbana, sicurezza  e decoro.