aldo izzo

Nino Moretta, il sindaco Aldo Izzo, Gennaro Guida

Sopralluogo del Sindaco Izzo a Baia Felice : massima attenzione alla raccolta rifiuti ed incremento dei controlli.

Nino Moretta, il sindaco Aldo Izzo, Gennaro Guida

Sabato 2 Luglio il Direttivo dell’Associazione Baia Felix, ha accolto il Sindaco di Cellole Dott. Aldo Izzo nel Villaggio Turistico Baia Felice per un sopralluogo sul posto.

Il Presidente Baia Felix Gennaro Guida, ha accompagnato il Sindaco Izzo nel verificare lo stato di degrado di alcune zone di Baia Felice e  farlo vivere di persona l’impatto che la Baia da’ a chi vi accede e percorre le strade principali e secondarie.
In pratica e’ stato spuntato insieme al Sindaco il documento presentato al protocollo il 9 Giugno c.a. in cui si evidenziavano i problemi urgenti e l’intervento immediato.
Il sopralluogo e’ partito con una visita alla Via Vicinale da decenni sede di scarichi abusivi che Baia Felix ha sempre denunciato e chiesto l’aiuto dei residenti nel segnalare alle Autorita’ gli abusi in questa strada.
Il sopralluogo e’ proseguito per visionare i punt i critici dove si depositano i rifiuti e sopratutto la loro tipologia della maggior parte tra cui fogliame. materiale di scarto edile, mobili e rifiuti RAEE. Sono stati dettagliatamente descritte le urgenze nelle zone della Chiesa, del Cinema di Viale Ischia che versano ancora, e nonostante la ns. assidua battaglia , in uno stato pietoso.
La presenza di mobili lasciati a terra senza scrupolo ha portato alla giusta rifessione del Sindaco nel muovere delle critiche alle persone che abitano la Baia e sopratutto i condomini privati che non vivono l’emergenza dei rifiuti per le loro strade. Anche i tronchi di albero tagliati in occasione degli ultimi lavori sono stato oggetto di perplessita’ del neo Sindaco che ha garantito una indagine approfondita a seguito della nostra denuncia.
In generale e’ stata lodevole e  beneaugurante la disponibilita’ del sindaco Izzo ad incontrare Baia Felix e visitare il villaggio per capire meglio i problemi ed impegnarsi a risolverli compatibilmente con le possibilita’ di intervento immediato. Un incontro positivo che si e’ concluso con un tavolo di concertazione, ospitato presso il Bar Tucano, con l’impegno alla continuita’ ed alla massima attenzione sulla raccolta dei rifiuti per la tutela e la salvaguardia ambientale che potra’ essere garantita solo da un numero maggiore di controlli in Baia da parte del Comune di Cellole e le forze di Polizia.