barretta

Giunta Comunale di Cellole 2016

Baia Felix, Associazione per la Tutela Ambientale e Salvaguardia Ecologica del Villaggio Turistico Baia Felice del Comune di Cellole, ha partecipato alla presentazione in pubblico delle Attività nei primi 100 giorni e la programmazione economico-finanziaria alla presenza della intera Giunta Comunale il giorno martedi 27 settembre 2016.
A rappresentare la Community di Baia Felice in questo evento il presidente Baia Felix Gaetano Moretta, il Vice Presidente Giampaolo Irene, il Segretario Gennaro Paradisone ed il ritrovato Gennaro Guida “Founder” di Baia Felix ed oggi responsabile della Comunicazione Digitale e Delega all’Ambiente.

Il Sindaco Angelo Barretta ha voluto confermare la propria linea, insieme a quello della Sua giunta, di trasparenza e di dialogo con i cittadini e la società civile.
Infatti la maggior parte degli interventi dei vari assessori hanno voluto sottolineare un’aspetto importante dell’attuale bilancio del Comune : i debiti lasciati dalle precedenti amministrazioni e sopratutto la cattiva gestione di tutto l’apparato comunale in generale.

Spiccano purtroppo dai bilanci, in modo piu’ evidente di altri problemi ereditati,  4 milioni di Euro di debiti accumulati e  la questione ECO-4 che risulta ammontare a circa 7 milioni di euro (a parte) . Quindi le iniziative verteranno su trattative importanti per Eco-4 e sulla tolleranza zero sui tributi, sopratutto sugli utenti morosi dal 2010 ad oggi. Quindi un avvertimento per tutti coloro che hanno “trascurato” questo aspetto si dovranno adeguare in un modo o nell’altro.

Un messaggio diretto, inoltre, ai ” finti cittadini” che sono residenti a Cellole come prima casa ma come tutti sappiamo non lo sono ed usano questo escamotage per i noti benefici.
Ma nonostante le vicende finanziarie, presentate con chiarezza dal  Vice Sindaco ed Assessore alle Finanze Francesco Lauretano,  ci saranno da parte del Comune degli investimenti sul territorio di cui ha relazionato l’Assessore ai Lavori pubblici ed Ambiente Giovanni Iovino.
E prevista a breve l’attivazione  Centro Di Raccolta (CDR) o detto “Isola Ecologica” sul territorio di Cellole  con un sistema di premialità per chi consegna i rifiuti all’apparato. Ci saranno inoltre la costruzione di 2 rotonde all’incrocio di Carano ( prima di Baia Felice) e l’incrocio con Baia Domizia.  Una delle cose più importanti per Baia Felice sarà l’atteso intervento di rafforzamento del sistema di Depurazione di Baia Domizia e Casamare per il progetto Bandiera Blu, per il quale sono stanziati già da tempo 12 milioni di euro. E’ stato confermato lo start ai lavori per il nuovo Autodromo che dovrà portare Cellole un maggiore flusso turistico nei prossimi anni, sicuramente un’attrazione non proprio ecologica, ma staremo a vedere i benefici che porterà sia nelle casse del Comune che al Territorio Circostante. Il Sindaco Barretta ha concluso le varie presentazioni del resto della giunta,  con un discorso sopratutto incentrato sulla situazione finanziaria e su progetti importanti, tra cui la video sorveglianza urbana sollecitata dalla stessa baia felix già ad agosto,  a cui puntare nei prossimi anni con un occhio particolare in ogni caso all’area costiera.

Insomma una kermesse di presentazione e promesse di buoni intenti e cose fatte nel Territorio di Cellole, che abbiamo già sentito  dal 2010 ad oggi  con  i risultati che sono sotto gli occhi di tutti. In ogni caso Barretta e la Sua giunta hanno preso le distanze da questi precedenti amministratori pubbici.

Sembra, in ogni caso,  che con questa giunta sia la volta buona per Baia Felice tanto è vero che durante la riunione pubblica lo stesso Sindaco ha salutato ufficialmente la ns. delegazione, applaudita per l’impegno profuso e la leale azione di pressione e di critica nei confronti dell’ente pubblico.
La cosa più importante per gli scopi dell’Associazione è stato il confronto diretto tra il Presidente Moretta ed il Sindaco Barretta che ha garantito di riservare nel bilancio un capitolo di spesa per Baia Felice con un investimento a partire da almeno 100mila Euro per gli interventi urgenti richiesti nel Manifesto di proposte del comitato.

Tutto ciò sarà discusso in una riunione ad oltranza dedicata a Baia Felice  il 19 novembre 2016 dove il Direttivo si confronterà sul territorio sulle priorità e gli investimenti da fare a partire dal 2017 nel villaggio.

Nelle prossime settimane i responsabili tecnici del Direttivo Baia Felix preparerrano un computo sugli interventi di recupero, decoro e sicurezza del territorio del villaggio che sarà sottoposto il 19/11 proprio per cercare di ottenere il massimo possibile per la prossima stagione. Tutti in ogni caso dovranno fare la propria parte.

Interessante anche il confronto con il Consigliere Franco Sorgente con delega al Turismo per la sede di un InfoPoint nel villaggio ed una nuova programmazione di rilancio del Territorio di Baia Felice da un punto di vista di Eventi e Manifestazioni in ogni caso di grande qualità.

Entro il 20 Ottobre ci sarà anche con il Consigliere Franco Sorgente una riunione ufficiale per la programmazione insieme a  Baia Felix  di eventi per il Villaggio Turistico Baia Felice.  Seguite Baia Felix su web e facebook su tutti gli aggiornamenti e work in progress.