Antica Villa Romana

Villa Tigellino questa estate con Baia Felix alla scoperta del sito archeologico e dei percorsi enogastronomi dell’Antica Roma

Antica Villa Romana

Antica Villa Romana

E’ da un anno che a Baia Felice è nata Villa Tigellino che nasce su parte dell’area su cui sorgeva la Villa Residenziale di epoca romana di Punta San Limato che oggi ne conserva preziosi resti archeologici.

Qui la valorizzazione del territorio è avvenuta nel rispetto dell’originario impianto, affiancandosi e mai sovrapponendosi alla storia.

Alcuni rappresentanti del Direttivo Baia Felix il Presidente Moretta, il Segretario Paradisone ed il consigliere Guida sono stati accolti dai Titolari della meravigliosa struttura per visitarla e constatare la bellezza della villa e lo splendore dei bellissimi mosaici riprodotti fedelmente nelle sale del ristorante.
Il nome proviende da questa lussuosa residenza romana  che è stata attribuita a Gaio Ofonio Tigellino, politico e militare romano, prefetto del pretorio sotto l’imperatore Nerone.

La costa campana costituì, dalla fine della Repubblica e per tutta l’età imperiale, un posto alla moda dove l’aristocrazia senatoria di Roma possedeva le sue ville suburbane e la cui amoenitas locorum era il requisito imprescindibile del loro sorgere, finalizzato al godimento dell’ambiente circostante.

I resti archeologici visibili nella zona comprendono numerosi ambienti con volta a botte realizzati con reticolato e laterizio. La Villa è caratterizzata da preziose tessere a mosaico, emerse dagli scavi e dal cripto-portico romano, raffiguranti un’elegante scena con animali marini che decorano i sontuosi pavimenti interni.

Il mosaico è databile, in base a confronti, alla prima metà del II sec d.C., Raro esempio dell’edilizia residenziale suburbana di Sinuessa, la Villa è solo una piccola parte di un’area archeologica ben più grande posta ai margini dell’antica colonia romana.

Lo stato attuale del complesso permette di riconoscere solo una parte del suo originario aspetto. Altri ambienti pertinenti alla Villa sono ancora sepolti o solo parzialmente rivelati.
L’associazione Baia Felix, nell’ambito di un iniziativa culturale per la prossima ed imminente estate,  ha gia’ annunciato che organizzerà presso Villa Tigellino degli eventi riservati esclusivamente ai soci dedicati alla scoperta delll’epoca Romana con una immersione nei percorsi enogastronomici dell’Antica Roma e dell’area della Sinuessa.

Infatti Villa Tigellino con il suo ristorante, i suoi raffinati menù e gli spazi esterni si presta ad eventi di grande livello oltre ad essere tutto l’anno un punto di riferimento per tutti coloro che vorranno passare a pranzo o a cena un esperienza diversa all’insegna dei sapori e di atmosfere e scenari unici nel loro genere.

Per informazioni sulla programmazione degli eventi Baia Felix e’ possibile contattare l’associazione  : https://www.facebook.com/baiafelix

per informazioni sulla struttura visitate il sito : http://villatigellino.it/

 

sgrigliatore

BAIA FELIX SOLLECITA ALLA REGIONE CAMPANIA L’INSTALLAZIONE DEGLI SGRIGLIATORI AI TORRENTI TRIMOLETTO E D’AURIVA A BAIA FELICE.

sgrigliatore

sgrigliatore trimoletto (2012)

L’Associazione BAIA FELIX, nata per la Salvaguardia Ecologica e la Tutela Ambientale del Villaggio Turistico BAIA FELICE nel Comune di Cellole (CE), da oltre 7 anni è operativa in comunicazione ed attività di sensibilizzazione alle tematiche ambientali sul territorio, in rappresentanza della Comunità di Baia Felice ha protocollato a mezzo PEC ALL’ ASSESSORE ALL’ AMBIENTE DOTT. FULVIO BONAVITACOLA presso la Direzione Generale Per l’Ambiente e l’Ecosistema una denuncia ed un sollecito ad intervenire nell’immediato riguardo alla salvaguardia marina delle spiagge di Baia Felice e Baia Domizia.

In data 18/02/17 e in data 14.04.2017 sono avvenuti, come spesso accade, SVERSAMENTI in Mare prontamente documentati in foto e segnalati a BAIA FELIX da alcuni cittadini presenti sul posto.

Ad oggi non vi è predisposta alcuna difesa contro l’inquinamento di ogni tipo di materiale solido organico e vegetale di ogni specie che potenzialmente possono causare un forte inquinamento delle acque marine di Baia Felice e Baia Domizia.

Alla luce di quanto anche già comunicato in data 16/08/16 il Presidente Gaetano Moretta di Baia Felix  ha chiesto all’Ass. Dott. F. Bonavitacola ed al Commissario Straordinario del Consorzio Aurunco di Bonifica Dott. Antonio Carotenuto di fornire Mezzi ed oneri per l’installazione di N. 2 SGRIGLIATORI alle foci dei 2 torrenti Trimoletto e D’Auriva cosi come avveniva 2 anni or sono.

Il documento è stato inviato anche al Sindaco Angelo Barretta del Comune di Cellole per opportuna conoscenza.

Si è provveduto in ogni caso a sollecitare l’installazione immediata sottolineando che il conseguente perpetrarsi, senza difese alle foci, potrebbe sfociare in un vero e proprio disastro ambientale.

“Speriamo in una pronta risposta di chi dovrebbe deliberare a riguardo e nei prossimi giorni”  ha dichiarato il Presidente Gaetano Moretta che richiederà un incontro presso la Regione Campania per esporre il disagio e le conseguenze di tale omissione.

il Consigliere Franco Sorgente ed il Direttivo Baia Felix

Baia Felix : eventi, legambiente e programmazione Estate 2017

il Consigliere Franco Sorgente ed il Direttivo Baia Felix

il Consigliere Franco Sorgente ed il Direttivo Baia Felix

Sabato 22 aprile 2017, il Direttivo Baia Felix con il presidente Gaetano Moretta, il Segretario Gennaro Paradisone ed il responsabile della comunicazione del comitato Gennaro Guida, ha effettuato  un incontro con il Consigliere del Comune di Cellole Franco Sorgente per discutere della programmazione estiva 2017 di eventi dedicati all’ambiente e  quelli di natura ludica nel Villaggio Turistico Baia Felice.

In particolare quest’anno sono previsti importanti eventi di sensibilizzazione alla tutela ambientale organizzati dallo stesso  Comune di cellole insieme a Legambiente per i quali Baia Felix ha dato la massima disponibilità al supporto e svolgimento di queste preziose iniziative.

Per quanto riguarda il calendario 2017 dedicato agli eventi ludici sono state confermate le iniziative di successo svolte nell villaggio negli anni precedenti quali la storica Maratona Baia Felix e gli altri eventi quali miss, mister, mostra canina ed altri  che saranno organizzate nella Piazza Centrale del Villaggio ( Acquedotto).

Il presidente Gaetano Moretta ha espresso a nome di tutto il direttivo e la comunità che rappresenta la soddisfazione Per l’impegno e la confermata considerazione da parte del Comune capeggiato dal sindaco Angelo Barretta nel percorso di cambiamento e di rilancio di questo meraviglioso territorio.

Territorio ex-toscano

FINALMENTE IL TERRENO EX-TOSCANO PULITO. L’AMMINISTRAZIONE INIZIA CONCRETAMENTE LA STAGIONE ESTIVA CON UN PRIMO INTERVENTO A BAIA FELICE.

Territorio ex-toscano

Territorio ex-toscano

L’Associazione Baia Felix, nata nel 2010 per la Tutela Ambientale e Salvaguardia Ecologica del Villaggio Turistico Baia Felice nel Comune di Cellole, accoglie con soddisfazione l’intervento di pulizia al Terreno Toscano che da anni ha sollecitato alle varie amministrazioni susseguitesi nel tempo.

Adesso vede questo risultato importante e ringrazia il Sindaco Angelo Barretta per questa iniziativa facente parte del Manifesto per Baia Felice redatto e protocollato a distanza di quasi 1 anno il 21/05/2016 che fu consegnato dal Ns. Presidente Gaetano Moretta allo stesso Candidato Sindaco in fase elettorale ( Vedi art. Ndr).

E’ un buon punto di partenza per la rinascita del Territorio da sempre trascurato dalle precedenti amministrazioni.
Ciò non toglie che sono tanti ancora gli interventi necessari per adeguare il Villaggio agli standard di vivibilità e sicurezza meritati.
Ma vi è grande soddisfazione nonostante la grande assenza di supporto alla Associazione da parte di tutti coloro che vivono la Baia in Estate.
Adesso è necessario capire cosa il Sindaco prevede di fare per i prossimi mesi in termini di lavori pubblici, illuminazione, sicurezza stradale e pedonalizzazione. Si spera vengano accolte le richieste fatte e documentate nel tempo che tengono conto di tutte le aree del villaggio.
Di sicuro adesso l’attenzione passerà alle attività di manutenzione del villaggio in termini di disinfestazione preventiva e di pulizia e spazzamento necessario per il decoro e l’igiene del villaggio. La cosa più importante resta in ogni caso il mare ed il problema dei 2 torrenti che rendono le spiagge di Baia Felice in estate protagoniste di fenomeni spesso spiacevoli di sversamenti ed eutrofizzazione delle alghe per le quali sarà necessario anche una azione di pressione all’assessorato all’Ambiente della Regione Campania per l’installazione dello sgrigliatore alla foce del trimoletto.
In ogni caso una Pasqua diversa con una grande speranza di cambiamento e vanno al Sindaco ed alla Giunta di Cellole e a tutti coloro che amano Baia Felice gli auguri di Buona e Serena Pasqua.

Ci vediamo a Baia Felice

Baia Felix Riunita a Baia Felice

BAIA FELICE: PROPRIETARI DELUSI DALL’ASSENZA DELLE AUTORITÀ DEL COMUNE DI CELLOLE ALL’INCONTRO ORGANIZZATO DA BAIA FELIX

Baia Felix Riunita a Baia Felice

Baia Felix Riunita a Baia Felice

L’Associazione Baia Felix, nata per la tutela ambientale e salvaguardia ecologica del villaggio turistico Baia Felice, aveva indetto per oggi 02/04/2017 un incontro pubblico nella piazza principale di Baia Felice presso il Chiosco che ha ospitato l’evento.

Presente il Direttivo capeggiato dal Presidente Gaetano Moretta che ha accolto le persone che si sono presentate, nonostante la Domenica di Quaresima, con l’obiettivo di incontrare qualche responsabile della Amministrazione Comunale per avere maggiore chiarezza e dettaglio, in quanto contribuenti, sugli investimenti stanziati nel bilancio preventivo pari a 100.000 euro assegnati a Baia Felice.

Purtroppo nonostante gli inviti del direttivo nei giorni precedenti sul Sindaco Angelo Barretta ed il Vice Sindaco Francesco Lauretano di averli  presenti alla riunione gli stessi non hanno dato disponibilità per impegni personali.

La delusione dei presenti è stata comunque evidente  perchè, visto i temi che interessano gli impegni del Comune riguardo lavori pubblici ed ambiente di cui lo stanziamento ci si aspettava, e visto il noto evento di oggi, il Sindaco non ha proprio considerato nemmeno l’idea di coinvolgere nel confronto l’Assessore Giovani Iovino visto i temi riguardanti il Suo Assessorato e proprio l’operato della Sua delega all’Ambiente….

In ogni caso i proprietari presenti non vogliono subire le strisce blu  se non avranno maggiori garanzie rispetto agli impegni presi.

Vogliono e pretendono un trattamento equo e pari a tutti cittadini di Cellole che, nonostante la loro presenza sia solo stagionale nel villaggio,  li vede comunque impegnati su tributi annuali a favore del bilancio comunale.

I presenti hanno esortato l’Associazione Baia Felix a fare richiesta sia di una copia del bilancio preventivo (non presente sul sito web) che del programma triennale delle opere pubbliche per capire cosa e quanto l’amministrazione abbia stanziato per Baia Felice.

In conclusione, il Presidente Moretta ha fatto presente che, visto i trascorsi del Sindaco come Commissario del Consorzio Aurunco di Bonifica e la Sua dimostrata concretezza, si rende fiducioso nel breve periodo.
Moretta ha invitato ad attendere il 15 Maggio 2017 dove, come promesso dal Sindaco Barretta, sarà la data in cui ritroveremo tutti  un’altra Baia completamente rimodernata, pulita e sicura.

Se ciò non avverrà allora ci saranno tutte le basi per procedere con tutti gli strumenti legali per ottenere quanto di diritto e non subire solo quanto dovuto in quanto tributo.

Imprenditori di Baia Felice

Baia Felix: nasce la commissione Turismo e Commercio per Baia Felice.

Imprenditori di Baia Felice

Imprenditori di Baia Felice

Nasce la Commissione Turismo e Commercio per Baia Felice , una nuova iniziativa di Baia Felix, Associazione impegnata per il rilancio e la salvaguardia del territorio del villaggio turistico del Comune di Cellole.
Ha avuto grande adesione l’invito oggi fatto dal Comitato presiediuto da Gaetano Moretta agli imprenditori che hanno la loro attività in Baia Felice per discutere sul futuro del Villaggio e le iniziative richieste per il territorio agli Enti Pubblici in vista della nuova stagione 2017.
La riunione e’stata ospitata da  Stefania Sangermano,  giovane imprenditrice immobiliare punto di riferimento dei villeggianti stagionali,  negli spazi dell’omonino bar all’ingresso del villaggio.

All’ordine del giorno vi sono stati gli argomenti urgenti relativi alle richieste sottoposte al Sindaco Angelo Barretta per Baia Felice quali pulizia delle strade, segnaletica stradale, messa in sicurezza della viabilità, la scarsa illuminazione pubblica, il degrado dei marciapiedi ed altre non meno importanti questioni.

Molta attenzione è stata data nel confronto tra il comitato composto dallo stesso Presidente Gaetano Moretta, l’Arch.tto Giampaolo Irene, Gennaro Paradisone, Giuseppe Longobardi, Antonio Covone, Gennaro Guida e gli imprenditori presenti sulle ordinanze ed annunci del Comune di Cellole quali l’abbattimento a breve di tutti i pali pubblicitari non autorizzati, l’obbligo per gli esercizi commerciali di apertura a Maggio e chiusura a settembre, le annunciate strisce blu sui principali viali di Baia Felice.
Non per ultimo con i Balneari, categoria di imprenditori importanti per lo sviluppo turistico e commerciale del villaggio,  si vuole intraprendere un percorso che abbia l’obiettivo di far reinstallare per quest’anno dalla Regione Campania lo sgrigliatore alla foce del Torrente Trimoletto, filtro importantissimo in estate per il mare pulito. Su questo fronte il Presidente Moretta aveva già scritto alla Regione Campania, Consorzio Aurunco e Comune di Cellole il 16 agosto del 2016.
Dagli imprenditori presenti ( vedi foto)tra cui  i titolari della neonata Villa Tigellino Ricevimenti, Il Tucan Bar, Il Chiosco di Piazzale Acquedotto, La Termoidraulica insieme ad altri, impossibilitati di domenica ma al fianco dell’iniziativa,  è stato raccolto l’invito di Baia Felix la costituzione di una Commissione Turismo e Commercio per Baia Felice che si impegnerà insieme al direttivo del comitato con coesione, obiettivi e percorsi condivisi per il rilancio del territorio.

Viale Ventotene

Illuminazione nel Viale Ventotene a Baia Felice:la protesta degli abitanti.

Viale Ventotene

Viale Ventotene

Il Presidente dell’Associazione BAIA FELIX, Gaetano Moretta, ha incontrato Domenica 26/02/2017 un comitato di rappresentanza di proprietari ed abitanti di Viale Ventotene a Baia Felice che lo ha convocato chiedendo spiegazioni e mettendolo in difficoltà per le promesse trasmesse dal Sindaco tramite l’Associazione e non mantenute riguardo la installazione di pubblica illuminazione in questa strada divenuta oramai la cenerentola del Villaggio.

I proprietari di Viale Ventotene hanno protestano fortemente e rappresentato il loro disagio per il comportamento Presidente Moretta e del Sindaco Angelo Barretta nei loro confronti. Non hanno dimenticato la sottoscrizione di firme protocollata il 6/9/2016 al Comune per la quale hanno confidato in Moretta.

Gli abitanti di Viale Ventotene a Baia Felice, un pò come tutti coloro che la vivono, ritengono che gli investimenti che il Comune di Cellole sta facendo continuamente in questi ultimi mesi siano concentrati solo ed esclusivamente alla Cittadina cosi come si evince dal profilo Social di Angelo Barretta ( vedi via travata a casamare) e non tengono conto della situazione di degrado ed abbandono in cui versa la via  anch’essa dello stesso territorio. Non riescono a capire come sia possibile che non si riescono a trovare poche migliaia di euro per 4 pali della luce a fronte dei tributi versati alle casse comunali da 40 anni.

Il Presidente Moretta ha difeso l’operato dell’Associazione Baia Felix che da sempre ha sollecitato i suddetti interventi nel proprio manifesto 2016 e nei sopralluoghi svolti con consiglieri ed assessori, ottenendo anche la promessa dal Sindaco anche in un intervento per questa via del villaggio ad oggi abbandonata. L’impegno di Moretta nel sensibilizzare l’Ente ad intervenire su questa situazione sarà massimo sperando si possa trovare una soluzione al più presto. Sicuramente sono risultati ultimamente inquietanti i toni di associati e residenti con i quali il comitato sta cercando di tenere la calma.

 

Moretta, Pezzella, Irene, Ponticelli

Baia Felix: incontro con Barretta e sopralluogo a Baia Felice per gli interventi urgenti.

Moretta, Pezzella, Irene, Ponticelli

Moretta, Pezzella, Irene, Ponticelli

Doppio impegno per il Direttivo dell‘Associazione Baia Felix, questo weekend, che ha incontrato venerdi 17/02 il Sindaco Angelo Barretta presso il Comune di Cellole  ed effettuato un sopralluogo tecnico domenica 19/02 con l’Arch. Ponticelli delegato dal Comune.
Nel primo incontro il Direttivo composto dal Presidente Moretta ed i consiglieri Paradisone e Guida ha sottolineato al Sindaco le tante aspettative della comunità di Baia Felice sullo stanziamento di circa 100mila  Euro promessi nel 2016 dopo i primi 100 giorni di nuova Giunta.

Ad oggi solo un intervento di manutenzione fognaria e per il momento ancora previsione e fattibilità dei lavori ma di fatto non ci sono ancora date certe.
 il Direttivo durante la riunione di venerdì nell’ufficio del Sindaco ha riproposto il documento tecnico presentato a dicembre 2016 dal Presidente insieme all’Architetto Irene agli assessori presenti Iovino e Lauretano oltre al Consigliere Sorgente.
Gli argomenti della riunione sono stati i temi ed interventi urgenti,  sempre gli stessi : Pulire la Baia adesso non a luglio , Sistemare il manto stradale, sistemare i marciapiedi, la Segnaletica orizzontale e verticale per il ripristino del messaggio di legalità e di rispetto delle regole nelle vie del villaggio oltre alla sicurezza ed incolumità di tutti.
Argomenti già trattati e discussi per l’ennesima volta. Di certo e di sicuro il Direttivo ha appurato che ci saranno iniziative del Comune che hanno interessi economici per le casse dell’ente quali l’abbattimento di tutti i pali pubblicitari della Baia, l’ordinanza di apertura di tutti gli esercizi commerciali entro il 15/5 di quest’anno e purtroppo l’adozione delle strisce blu a pagamento ad eccezione delle strisce “Rosa” e Gialle sulle vie principali.
Su questo i dirigenti di Baia Felix hanno tentato di far capire al Sindaco ed agli Assessori presenti che non e’ possibile partire dalla fine del discorso ma lo si deve iniziare mettendo in pratica, concretamente e subito, gli interventi richiesti.
Successivamente l’ente, dopo aver fornito i servizi ed ascoltato le esigenze del territorio potrà proporre ai contribuenti e coloro che vivono anche temporanemente quel luogo gli obblighi richiesti.
in ogni caso il Direttivo Baia Felix ha accettato di confrontarsi sul tema degli interventi urgenti questa mattina domenica 19/02 con l‘Arch.tto Nando Ponticelli attuale responsabile della direzione di alcuni lavori sul territorio cellolese tra cui Baia Felice. Il presidente Moretta, il Vice Presidente Arch. Giampaolo Irene ed il Consigliere Gennaro Guida hanno sottoposto dal vivo le criticità della Baia i punti nevralgici da sistemare, la segnaletica inesistente,  i tratti abbandonati delle traverse secondarie, l’atavico problema dell’illuminazione a Viale Ventotene.
Tutto chiaro, Tutto bello ma il problema rimane, ne  il Sindaco ne gli  Assessori ed ovviamente nemmeno l’Architetto hanno potuto indicarci cosa faranno nei prossimi giorni.  Attendiamo ancora una settimana per tracciare meglio quali saranno le prossime iniziative a Baia Felice.
Articolo Di Leone su Baia Felice

Moretta: “Di Leone e Baia Felice va bene l’opposizione ma …”

Articolo Di Leone su Baia Felice

Articolo Di Leone su Baia Felice

Gaetano Moretta, Presidente della Associazione Baia Felix nata per la Tutela Ambientale e Salvaguardia Ecologica del Villaggio Turistico Baia Felice nel Comune di Cellole  risponde al comunicato del leader dell’Opposizione Consiliare Guido di Leone sulla questione del  Cine-Teatro del Villaggio.

Praticamente il Comune di Cellole ha messo in vendita ( finalmente aggiungiamo) il vecchio Cine-Teatro di Baia Felice inutilizzato da circa 30 anni ed oggi fatiscente e pericolante in quanto non dotato dei parametri antisismici e proprio in questo momento l’opposizione usa questa iniziativa per fare opposizione politica.Giustissima l’iniziativa di intervenire su questa  messa in vendita ma, secondo il Presidente Moretta, dovrebbe essere un intervento fatto con cognizione di causa e maggiore documentazione a riguardo.
Se si ritiene che si stia svendendo un immobile del Comune e sopratutto a Baia Felice bisogna  proporre una vera alternativa in termini ovviamente economici e fare opposizione politica costruttiva.
La strada dell’abbattimento a carico del Comune, dello smaltimento dello stesso e della realizzazione di un nuovo spazio pubblico è praticamente impossibile cosi come effettuare i lavori ed utilizzare un edificio pericolante come bene del Comune.
La cosa che non convince in questo momento, ribadisce Moretta, è quella che proprio in questa fase, dopo 30 anni, il Comune sta agendo rispetto alle precedenti amministrazioni, cercando investitori che migliorassero quest’area e l’opposizione che fà? Dice “prendetevi almeno più soldi” andando a condizionare nel momento più delicato, in un momento difficile dovuto al crollo del “mattone”,  eventuali imprenditori disposti a rischiare e  fare un cattivo investimento per la trasformazione di uno dei luoghi più abbandonati del villaggio.
La coerenza, conclude Moretta,  è quella di fare contro-proposte concrete, carte e documenti alla mano, e di non utilizzare ai fini mediatici una delle aree più critiche della Baia di cui la trasformazione  è a cuore di tutti gli utenti del villaggio.
Speriamo ci sia un concreto risvolto alla faccenda e che queste strumentalizzazioni non incidano su decisioni importanti per il futuro di Baia Felice a prescindere dal proprio valore.
Il Sindaco Angelo Barretta ed il Presidente Baia Felix Gaetano Moretta

100Mila Auguri Sindaco di Cellole!

Il Sindaco Angelo Barretta ed il Presidente Baia Felix Gaetano Moretta

Il Sindaco Angelo Barretta ed il Presidente Baia Felix Gaetano Moretta

100mila Auguri Sindaco di Cellole !

Questa è una lettera di Auguri sinceri Caro Angelo Barretta, Sindaco di Cellole.
gli iscritti alla Associazione Baia Felix,  nata nell’Agosto 2010 per la tutela ambientale e salvaguardia ecologica del Villaggio Turistico Baia Felice, Le augurano all’unisono  Buon Anno ! Uno Strepitoso 2017!

Ma anche noi del Direttivo del Comitato e tutti  gli iscritti ci facciamo gli auguri….

Ci auguriamo, Sig. Sindaco, un nuovo anno 2017 che porti grandi cambiamenti per Baia Felice, un nuova strategia per la tutela del proprio territorio, una gestione sicuramente diversa di quella attuata fino ad oggi, anzi una vera gestione perchè fondamentalmente fino ad oggi non e’ stata alquanto soddisfacente per Baia Felice.

Ci auguriamo di non trovare piu’ eternit (http://it.wikipedia.org/wiki/Eternit) e rifiuti speciali nelle vie perimetrali del villaggio.

Ci auguriamo la prossima estate di trovare il mare le spiagge libere pulite grazie ai controlli, all’efficienza del al depuratore e agli sgrigliatori alle foci dei canali.

Ci auguriamo che non vengano sversati abusivamente nei torrenti prodotti chimici e liquami organici.

Ci auguriamo che vengano sistemate le strade, la segnaletica stradale, le fogne e l’illuminazione quanto mai fatiscenti ed inesistenti nelle note strade sprovviste.

Ci auguriamo che vengano pulite e disinfestate in tempo le aree pubbliche e private (Ex-Toscano etc.).

Ci auguriamo che farete osservare le regole civili a tutti gli abitanti, vacanzieri ed esercenti.

Ci auguriamo che venga dato un nuovo decoro negli spazi antistanti alla Chiesa di  Baia Felice.

Ci auguriamo che vengano risolti i problemi di sicurezza grazie alla video sorveglianza pubblica.

Ci auguriamo che Baia Felice abbiamo  decoro e cura.

Ci auguriamo per sempre la diplomazia, il dialogo, l’amicizia con l’ente  per ottenere concretamente quanto spetta realmente alla nostra comunità.

Ci auguriamo che vengano spesi e gestiti fondi per il nostro territorio, perchè Baia Felice i suoi tanti tanti  Euro di ICI, TASI, TIP, TOP,TAP  ed Acqua “ A Forfait” li paga da sempre.

Le auguriamo anche di  spendere presto i 100.000 Euro promessi pubblicamente in esclusiva a Baia Felice, magari anche qualcosa in più.

Un occasione imperdibile  per il Comune di Cellole per sostenere i circa 2000 proprietari di case vacanza ed incentivare gli imprenditori che stanno investendo e che vogliono investire nel villaggio.
Ci auguriamo che non disattenda le tante aspettative che tutti noi abbiamo per il prossimo anno.

Le auguriamo anche di trovare il tempo di leggere i ns.  progetti e le nostre proposte, che abbiamo prontamente protocollato e/o diffuso.

Ci auguriamo queste risposte e le attenderemo.

100MILA AUGURI sinceri ANGELO BARRETTA , Sindaco di Cellole, a Lei e tutta la Giunta Comunale.

100MILA  sinceri Auguri da tutti Noi.
Il Direttivo dell’Associazione Baia Felix

BUON 2017 A TUTTI !!!