IMG_3140

Baia Felix: Il presidente Gaetano Moretta risveglia gli interessi dei villeggianti con la presentazione del “Manifesto per Baia Felice” in occasione delle prossime elezioni comunali a Cellole.

Angelo Barretta e Gaetano Moretta

Angelo Barretta e Gaetano Moretta

“Dopo anni di sacrifici dedicati ai processi di  sensibilizzazione alla salvaguardia del Territorio, finalmente Baia Felix ottiene la giusta attenzione dai proprietari e villeggianti di Baia Felice suscitando in loro, cosa mai avuta prima,  un forte interesse per le sorti del villaggio turistico di Baia Felice, valutando di esprimere il loro voto per contribuire alla scelta del candidato sindaco e dell’intero  consiglio comunale “. Questo il commento a caldo del Presidente dell’Associazione Gaetano Moretta, che in occasione dell’incontro con il Candidato Sindaco di Cellole Angelo Barretta ha presentato un nuovo documento di priorità per la Baia.

La riunione si è concentrata sull’intervento di Barretta che ha discusso molti punti del Suo programma che garantisce a Baia Felice una maggiore considerazione, in caso di vittoria, dedicando una voce del bilancio del Comune di Cellole da destinare al territorio di Baia Felice coinvolgendo anche l’associazione Baia Felix nella scelta delle priorità da fare per la stessa Baia.

E’ importante per Barretta continuare o riprogettare una forma di collaborazione fattiva di tutti i player del ns. territorio quali imprenditori, commercianti, proprietari di case vacanza ed i grandi condomini privati dai quali chiede un impegno nel “fare le cose” cosi come si prevede, e tutta la ns. comunità si auspica, una fattiva e concreta attività  da parte del nuovo “Comune di Cellole”.

In pratica garantire i servizi necessari al rilancio del villaggio in termini di salvaguardia marina, sicurezza, decoro e controllo ambientale.

E’ possibile scaricare e leggere il Manifesto per Baia Felice all’indirizzo web :

http://www.baiafelix.it/wp-content/uploads/2016/05/MANIFESTOBAIAFELICE2016.pdf

Se sei residente vieni a votare il 5 Giugno Ci trovi in Baia Presso il Tucan Bar per info, da oggi il voto per Baia Felice è ancora piu’ importante.

Per info trovi Baia Felix su facebook oppure scrivi a comitatobaiafelix@gmail.com

Manifesto per Baia Felice

“MANIFESTO PER BAIA FELICE”. BAIA FELIX INCONTRA IL CANDIDATO SINDACO ANGELO BARRETTA.

Manifesto per Baia Felice

Manifesto per Baia Felice

Gentili Soci del Direttivo e Soci ordinari, Imprenditori e Commercianti, Amici Tutti che tengono al futuro di Baia Felice, Vi annunciamo che Domenica 29/5 l’Associazione Baia Felix ha indetto una importante riunione dedicata alla presentazione  di un nuovo documento di prioritá per la salvaguardia e Tutela ambientale del Villaggio Turistico Baia Felice.

Un “MANIFESTO PER BAIA FELICE”, l’impegno di Baia Felix e l’impegno che chiediamo alla futura Amministrazione in vista delle prossime elezioni del 5 Giugno 2016 per il Comune di Cellole.
Nell’occasione Il presidente dell’Associazione BAIA FELIX GAETANO MORETTA incontrerà il Candidato Sindaco ANGELO BARRETTA nella stessa  Baia Felice per un sopralluogo e descrivere il programma di priorità per il nostro territorio.

L’appuntamento é nel roof garden del TUCAN BAR a partire dalle ore 10.30, siete pregati a massima partecipazione e diffusione.

Considerata l’importanza della Riunione, si prega tutti i signori soci di parteciparvi personalmente.

Qualora i medesimi fossero impossibilitati nel farlo, sono invitati a farsi rappresentare da altra persona di propria fiducia.

Sicuro in un Vs. cenno di riscontro alla presente, i ns. cordiali saluti.

Il Presidente
Gaetano Moretta

IMG_2655

BAIA FELIX : AVANTI CON UN NUOVO PROGRAMMA DI PRIORITA’ PER BAIA FELICE

Baia Felice

Baia Felice

Nonostante le condizioni Meteo proibitive, la riunione indetta dall’Associazione Baia Felix Domenica 24 Aprile 2016 si è svolta tra i principali soci attivi del comitato insieme ad alcuni proprietari a cui va il ringraziamento per la partecipazione da parte del Presidente Gaetano Moretta.

L’ordine del giorno era concentrato su 3 temi attuali e fondamentali : la sicurezza, la redazione di un nuovo  programma di priorità per il Villaggio , la consapevolezza di avere alle prossime elezioni al Comune di Cellole un proprio candidato, meglio “locale”,  che possa prendere impegni con la ns. comunità seguendo appunto il nuovo programma di richieste e proposte per Baia Felice ed il litorale Domizio in Generale.

Per quanto riguarda la sicurezza e’ diventato di vitale importanza la installazione di postazioni di videosorveglianza che possano fungere da deterrente contro malintenzionati che da sempre operano indisturbati su tutto il litorale domizio.
questo punto sarà uno dei principali del programma di priorità per Baia Felice.

Un programma che vuole comunque coinvolgere tutti, nessuno escluso, attraverso l’ascolto e l’identificazione dei problemi nelle singole aree della Baia. A tal punto e’ intenzione dell’Associazione Baia Felix di fare un censimento dei problemi legati all’ecologia , alla qualità dell’ambiente, La Sicurezza, La tutela Marina ed i servizi che spettano ai villeggianti di Baia Felice.
Anche i Titolari degli esercizi commerciali di Baia Felice sono stati invitati dalla ns. Associazione ad unirsi tra di loro per far valere le loro richieste e le loro necessità legate sempre ad un miglioramento e valorizzazione del villaggio su tutti i punti di vista.

Nelle prossime settimane ci sarà anche un incontro di confronto e sensibilizzazione dei balneari e titolari dei lidi di Baia Felice per la salute e la corretta gestione delle spiagge, luogo fondamentale per la nostra comunità nel periodo estivo.

Resta infine di vitale importanza essere rappresentati nella futura Giunta Comunale da un ns. referente che prenda in carico concretamente il nostro programma di priorità e sopratutto che si prodighi per la rinascita del villaggio e la tutela di tutte persone che vivono in estate e non questo meraviglioso territorio.

 

IMPORTANTE :
A) SEGNALATE le Vs. priorità ed il Vs. punto di vista su cosa fare a Baia Felice e vi preghiamo di comunicare attraverso la mail : comitatobaiafelix@gmail.com oppure via Facebook  sulla pagina facebook.com/baiafelix .

B) ISCRIVETEVI  on ine al nostro comitato : www.baiafelix.it/registrazione

Attendiamo le Vs. proposte e segnalazioni entro il 1 Maggio 2016 !

Convocazione 24-04-2016

AVVISO DI CONVOCAZIONE RIUNIONE STRAORDINARIA SOCI E DIRETTIVO

CONVOCAZIONE  RIUNIONE STRAORDINARIA DEI SOCI E DEL DIRETTIVO DELL’ASSOCIAZIONE BAIA FELIX

Convocazione 24-04-2016

Convocazione 24-04-2016

Gentili Soci del Direttivo e Soci ordinari dell’Associazione Baia Felix insieme a Tutte le persone che tengono alla Baia ed al suo futuro, siete invitati a partecipare ad una riunione straordinaria presso Baia Felice nei pressi del Bar Tucano Domenica 24 Aprile 2016  H. 10.00 per discutere dei seguenti importanti punti  :

- Problema Sicurezza e Vandalismo 

- Nuovo programma di interventi prioritari per Baia Felice

- Strategia dell’Associazione per le prossime Elezioni Comunali 

Considerata l’importanza della Riunione / Assemblea, si prega tutti i signori soci di parteciparvi personalmente.

Qualora i medesimi fossero impossibilitati nel farlo, sono invitati a farsi rappresentare da altra persona di propria fiducia.

Sicuro in un Vs. cenno di riscontro alla presente, cordiali saluti.

Il Presidente
Gaetano Moretta

Carabinieri a Baia Felice

BAIA FELICE, DISTRUTTA DA VANDALI LA VILLA DEL PRESIDENTE BAIA FELIX, GAETANO MORETTA

Carabinieri a Baia Felice

Carabinieri a Baia Felice

E’ incredibile l’accanimento di vandali che in questi giorni sta interessando Baia Felice ( Cellole) con un fenomeno gia’ denunciato nelle scorse settimane ma siamo arrivati all’impossibile.
Domenica 13 Marzo 2016 è stato scoperto l’ennesimo atto, a questo punto criminale, nei confronti della comunità e di tutta l’associazione Baia Felix.

E’ stata devastata da ignoti, violando per la terza volta, la casa di GAETANO MORETTA Presidente dell’Associazione Baia Felix che da oltre 5 anni si batte per la salvaguardia ambientale ed ecologica del Villaggio Turistico Baia Felice ubicato nel Comune di Cellole sul litorale Domizio.

E’ intervenuto nella stessa mattinata il Comandante Picano della Stazione dei Carabinieri di Baia Domizia  che ha verificato personalmente con il Suo sopralluogo il vile atto ed i grossi danni subiti dall’immobile. Distrutti mobili, tavoli, vetrate, elettrodomestici e gli igienici proprio con l’obiettivo di creare un forte danno e trasmettere un messaggio.
Sono stati trovate 2 felpe, indumenti abbandonati dai malintenzionati che sono al vaglio dei Carabinieri che hanno promesso il massimo impegno per venire a capo di questi delinquenti.

Resta di fatto che il territorio di Baia Felice è, da sempre, abbandonato a se stesso durante l’inverno senza nessuna cura da parte del COMUNE DI CELLOLE in provincia di Caserta,   che preleva solo i tributi dalle case vacanze senza restituire il minimo indispensabile per la messa in sicurezza ed il controllo del Villaggio.
Una grave negligenza dell’amministrazione comunale, di cui pagano le conseguenze proprio i contribuenti, i proprietari delle case vacanze che subiscono questi atti invece di ricevere sicurezza che dovrebbe essere fornita di diritto. Su questi temi e’ stata da sempre sensibilizzata l’amministrazione comunale di Cellole che per fortuna volge al termine dando un’opportunità, da non perdere, a tutti noi per dare una svolta a un fallimento amministrativo che dura da decenni.

Un vero e proprio messaggio, percepito già nei precedenti atti vandalici, una vera e propria minaccia ed un avvertimento ben preciso a tutti noi.

Non solo da questo ultimo caso ma dalla violazione di oltre 30 appartamenti da Dicembre 2015 ad oggi in tutta  Baia Felice e sempre con lo stesso obiettivo, devastare e rompere senza rubare nulla!  Ovviamente vanno fatte le denunce alle forze di Polizia e Carabinieri per sensibilizzarli ancora di piu’ su questo problema che stà diventa serio per tutti.

Le domande sono : Che significa tutto questo ? Quale è il disegno di questa azione ?

Il controllo del territorio dovrebbe essere garantito dalle istituzioni che sono li per questo, considerando anche il fatto  che nelle casse dell’amministrazione comunale i contribuenti proprietari di case vacanze a Baia Felice versano circa 2 milioni di euro all’anno e non viene concesso nulla in contropartita al territorio.  Zero !

Anzi, si dice che il Comune di Cellole abbia deliberato circa 100mila euro 2 anni fa per la Videosorveglianza sul territorio, soldi mai spesi e mai attivati, a questo punto diciamo “Deliberatamente….”.

Ma perchè questo lassismo su Baia Felice visto tutti i soldi che gli vengono versati ?

A questo punto non si puo’ fare altro che unirsi ancora di più, tutti e nessuno escluso, per ottenere il giusto controllo e sicurezza, per ripristinare la serenità, per il rilancio turistico di  Baia Felice. Come ? cercando di individuare un nostro rappresentante nelle prossime elezioni politiche, magari lo stesso Presidente Gaetano Moretta, per entrare in consiglio Comunale nelle prossime elezioni ed avere finalmente voce in capitolo nella gestione del nostro territorio. Ormai l’Associazione Baia Felix ha bisogno di un rilancio. Stanno tentando di prendere il sopravvento con La violenzasul suo operato, ma  lasciare ora significherebbe darla per vinta a coloro che da anni ostacolano con ostinazione e lassismo  tutte le buone iniziative, significherebbe darla per vinta a coloro che hanno tartassato con bollette, bollettini e tributi, significherebbe darla per vinta a coloro che con la loro incapacità hanno sperperato i sacrifici investiti nelle case vacanza e per ultimo,ma non ultimo, significherebbe darla per vinta ai violenti che distruggono i sogni dei nostri figli.

Se si vuole ancora lottare e risollevare le sorti di Baia Felice allora il grido è : SVEGLIATEVI !!  Per questo e tante altre motivazioni Tutti i RESIDENTI  a Baia Felice nel Comune di Cellole sono invitati a mettersi in contatto con l’Associazione tramite i recapiti presenti sul  sito www.baiafelix.it

thumb_IMG_1808_1024

Baia Felix e Comitato Civico Cellolese: sopralluogo a Baia Felice

Si è svolto oggi in Baia Felice un sopralluogo dell’Associazione Baia Felix tra il Presidente Gaetano Moretta ed un gruppo di membri del Comitato Civico Cellolese rappresentati da Guido Di Leone giovane attivista molto sensibile alle tematiche del territorio e dello sviluppo turistico di Baia Domizia Sud e Baia Felice. Il Comitato in queste settimane sta svolgendo delle giornate di Audit del Territorio per capire quali problemi e quali strategie da apportare per il futuro.
Un confronto abbastanza interessante sugli interventi necessari al vero rilancio del litorale e delle Baie che riguardano numerosi aspetti ben noti a Tutti.

Baia Felix ha evidenziato tutte le battaglie ed i risultati raggiunti sino ad oggi e fatto da guida per il comitato durante la visita a  tutte le aree critiche del Villaggio, dove è necessario intervenire.

In ogni caso, come si evince dalle foto, la Baia è stata trovata nel solito degrado ed abbandono caratteristico di questi mesi perchè totalmente disabitata e fuori dal controllo di tutti in balia di numerosi atti vandalici alle case che stanno caratterizzando tristemente in questo periodo in particolare.

Qui il fronte della Videosorveglianza e Vigilanza sta diventando un tema di primaria importanza per difendere le ns. case.

Purtroppo resta il fatto che, nonostante le 2000 case della Baia portino nelle casse del Comune di Cellole consistenti flussi in denaro, grazie ai tributi nel bilancio ( fantasma) dell’Ente non viene destinato  nemmeno un centesimo alla Baia riguardo la sicurezza pubblica e stradale , l’ambiente ed il verde pubblico.

Fatto molto grave e vergognosa inadempienza dell’amministrazione comunale, che dopo aver ricevuto  un Dossier Baia Felice di richiesta di interventi redatto da una commissione tecnica dell’Associazione Baia Felix. Interventi progettati con grande spessore ambientale e turistico che potrebbero essere estesi at tutti il litorale di competenza del Comune di Cellole.

Il confronto e la visita nei vari punti importanti della Baia tra cui ovviamente la Villa Romana a San Limato con il Comitato ha evidenziato le grandi potenzialità Turistiche del Villaggio oltre alle urgenti necessità relative alle spiagge, agli spazi verdi alla gestione della quotidianità nell’alta stagione in termini di controllo e pulizia.

Un incontro interessante ove i comitati sperano di trovare intese ed alleanze importanti per affrontare i temi cruciali della rinascita di Baia Felice e del litorale Domizio in generale.

Ricordiamo che è in atto da parte di Baia Felix un censimento dei residenti a Baia Felice attraverso la compilazione del modulo di iscrizione http://www.baiafelix.it/registrazione/ Vi preghiamo di diffondere questo link molto importante per tutti noi in questo momento.

baiafelix_02

ALLARME VANDALI A BAIA FELICE : NUMEROSE CASE SCASSINATE SENZA MOTIVO!

Sono incrementati nelle ultime settimane a partire da Gennaio 2016 numerosi atti vandalici nelle abitazioni di BAIA FELICE nel Comune di Cellole dove sconosciuti senza un motivo apparente rompono porte e finestre  senza rubare niente. A pagarne le conseguenze numerosi proprietari di case vacanze del villaggio turistico,  tra cui lo stesso Presidente dell’Associazione Baia Felix Gaetano Moretta , che hanno trovato i segni di incursioni nelle proprie case e sono stati costretti ad interventi straordinari per sistemare porte e finestre addirittura strappate dal muro. Molti proprietari ci hanno manifestato il loro sconcerto e denunciato la totale assenza delle forze dell’Ordine ed la totale incuria ed abbandono del Territorio nei periodi invernali da parte dell’amministrazione del Comune di Cellole capitanata ( ancora per poco) dal Sindaco Aldo Izzo.
Negli sfoghi dei proprietari delle case che hanno ricevuto questi danni ci sono alcuni che ritengono una intimidazione questo comportamento che rende molto grave la situazione.
Di sicuro sarebbe utile istituire un servizio di vigilanza e video sorveglianza gia’ proposta nel Completo Dossier ” Baia Felix” presentato all’epoca direttamente al Sindaco Aldo Izzo alla presenza dell’On. Gianfranco Paglia, Sindacoche promise all’epoca un intervento concreto anche sul fronte della sicurezza risultato nel tempo la solita presa in giro.
Fatto stà che i proprietari sono stanchi di vedere il territorio della cittadina di Cellole sempre molto curato e controllato mentre regna sovrano il degrado nelle aree turistiche presenti sulla costa che ricordiamo sono la fonte di DENARO tramite tributi al consistente Bilancio Comunale.
Baia Felix chiede alle Forze dell’Ordine ed al Comune di Cellole di presenziare con metodo nelle ore notturne il territorio a tutela del ns. patrimonio che e’ una risorsa per Cellole e il Litorale Domizio in generale.

wewantyou

AUGURI E BUON ANNO : Nel 2016 Baia Felice ha Bisogno di Te !

wewantyou

We Want You !

Cari membri del Direttivo, care Socie, cari Soci,

Vi scrivo per far pervenire a Tutti Voi, e alle Vostre famiglie, gli auguri più fervidi per il Nuovo Anno.

Stiamo vivendo un momento di particolare contraddizione per la nostra amata Baia Felice.

Siamo costretti, da un lato, ad assistere ad una serie di inadempienze, da parte della amministrazione Comunale di Cellole che stiamo documentando sul nostro blog e sul nostro profilo Facebook settimanalmente ma ci rendiamo conto che dall’altro lato siamo sempre di più ed otteniamo sempre più consensi ed appoggio sui nostri obiettivi comuni : la tutela e la salvaguardia del Villaggio Turistico Baia Felice ed in generale di Baia Domizia Sud.

E’ doveroso dare uno sguardo ai risultati ottenuti da quasi 6 anni di attività e di battaglie contro chi non vuole dare la giusta considerazione e rispetto alla nostra comunità pretendendo solo tributi in cambio di nulla.

Con soddisfazione leggiamo tutti gli articoli presenti sul nostro sito web www.baiafelix.it a partire dalla prima lettera del 5/7/2010 di protesta e di denuncia dello stato di degrado della baia riguardo alla problematica rifiuti. Ebbene da quel momento non abbiamo interrotto la ns. attività raggiungendo piccoli grandi traguardi per il nostro territorio : La raccolta differenziata e l’eliminazione dei cassonetti, il mare sempre più’ limpido grazie alle pressioni sul corretto funzionamento della depurazione, le battaglie per le disinfestazioni, lo spazzamento, le strade il dossier dedicato alla Baia ma sopratutto la battaglia legale VINTA con il ricorso contro le Bollette Acqua a Forfait ritenute illegittime dal G.D.P. di Sessa Aurunca.
Battaglie ancora in corso contro un ente cieco e sordo sensibile solo al prelievo fiscale ed alle tasse, soldi che alimentano il suo bilancio e soldi che vengono invece spesi solo ed esclusivamente per la propria cittadina e non per il litorale di cui è responsabile.

In questo momento abbiamo bisogno di tutti voi, sapere chi siete, dove avete le vs. case, se siete sopratutto residenti a Cellole ( Baia Felice ) per affrontare il nuovo anno comunicando tra di noi, rimanendo in contatto per diventare più’ forti.

Per fare ciò’ vi chiedo di comunicarmi il vostro recapito sul ns. sito all’indirizzo web : http://www.baiafelix.it/registrazione/ dove troverete un modulo semplice da utilizzare inoltre da poterVi comunicare via email, e ancora piu’ importante e comodo, via sms,  i progetti per i prossimi mesi e soprattutto cosa potete fare  ” VOI ” per Baia Felice.

L’augurio che faccio a Tutti è proprio questo: diventare sempre di più, sempre più uniti e sempre più determinati per ottenere quanto ci spetta di diritto per la nostra Baia Felice.

Carissimi soci, il  Presidente e tutto il direttivo  BAIA FELIX Vi augura uno splendido Anno 2016, e molti cordiali saluti a tutti.

Marcianise il 06/01/2015

Il Presidente

monete-in-acqua

BAIA FELIX : CONTESTARE LE BOLLETTE ACQUA A FORFAIT EMESSE DAL COMUNE DI CELLOLE, PRESENTARE L’AUTOLETTURA ENTRO IL 15/01/2016.

monete-in-acqua

Acqua Sopruso del gli Enti Pubblic

BAIA FELIX : CONTESTARE LE BOLLETTE ACQUA A FORFAIT EMESSE DAL COMUNE DI CELLOLE, PRESENTARE L’AUTOLETTURA ENTRO IL 15/01/2016.

Nonostante l’accordo bilaterale raggiunto nel 2014 con il protocolo 4573 del 02 Maggio dello stesso anno tra il Comune di Cellole con il Sindaco Aldo Izzo e L’associazione Baia Felix in persona del Presidente Gaetano Moretta, anche quest’anno, purtroppo,  si è costretti a contestare in più punti l’operato dell’Ufficio Tributi del Comune di Cellole diretto dal noto Rag. Sicignano firmatario degli avvisi di pagamento.

La transazione pattuita nel 2014 poneva in risalto le regole da applicare per un calcolo equo e reale dei consumi del prezioso bene : L’acqua.

In primis sottolineiamo che risulta sempre necessario e comunque utile inviare compilato il modello di Autolettura dei consumi Acqua in tempo debito entro il 31/12.

In questo periodo meglio consegnare di persona l’autolettura al Rag. Sicignano dell’Ufficio Tributi presso il Comune di Cellole e farsi consegnare contestualmente la bolletta aggiornata. Purtroppo sul fronte della lettura dei consumi sui contatori esterni il Comune risulta ancora inadempiente in quanto incapace in 5 anni ad attivare un servizio di lettura.

Ovviamente questo grava come impegno sui proprietari, imprenditori  e residenti a Baia Felice e Baia Domizia Sud generando stress, perdita di tempo, costi di trasferta etc.

In dettaglio l’ufficio Tributi del Comune di Cellole ha ragionato su ben 2 casi diversi :

- Contatore acqua visibile all’esterno della propria abitazione
- Contatore acqua visibile solo all’interno della propria abitazione

Nel primo caso “Contatori Esterni “ alle abitazioni il Comune ha confermato di essere disposto, nell’immediato a chi  presenterà  la lettura del contatore, ad annullare la Bolletta ed emetterne una nuova con il reale consumo dichiarato ed un’equa cifra basata sul costo a Mc.
Quindi da presentare in prima persona l’ Autolettura subito e farsi emetttere nuova Bolletta per la sua variazione ed il suo pagamento.

nel secondo caso del “Contatori interni” alle abitazioni invece i proprietari hanno ricevuto il solito avviso di “pagamento a forfait”  dall’ufficio Tributi del Comune di Cellole che VA CONTESTATO ENTRO E NON OLTRE il 15 Gennaio 2016.

Il ricorso, se presentato correttamente, verrà vinto al 100% contestando l’addebito e fornendo l’indicazione dei propri consumi rilevati a mezzo di contatori installati a proprie spese su indicazione fornita 5 anni prima dallo stesso Comune di Cellole, e segnalando che i consumi rilevati risultavano sensibilmente inferiori quelli addebidati, specie per quelle abitazioni del litorale abitate solo per brevi periodi estivi.

Per conoscere le modalità della contestazione troverete a disposizione Lo  Studio Legale Merola di Via Roma 28, Cellole (CE) : lo studio legale riceve  su appuntamento nei giorni Martedi, Mercoledi e Venerdi sempre di pomeriggio.
Per chiedere un incontro telefonare al Numero 0823.703217

Gaetano Moretta, Presidente dell’Associazione,  ha dichiarato che Baia Felix è in piena attività per individuare le ulteriori azioni da intraprendere, sopratutto sulla  tariffazione a Mc  dell’acqua applicata a Baia Felice e Baia Domizia Sud che risulta diversa dalla tariffazione cittadina.
Infatti ad oggi il Costo è di 1,50 Mc per le abitazioni delle le zone costiere rispetto al costo di 0,80 a Mc per i cittadini di Cellole .

In ogni caso Baia Felix porterà avanti tutte le iniziative sociali e legali per opporsi all’evidente sopruso di chi sta gestendo la cosa pubblica nel nostro territorio senza nessuna attenzione concreta al litorale se non quella dedicata al prelievo fiscale !

info su www.baiafelix.it

IL COMUNE DI CELLOLE FA CASSA A SPESE DEGLI UTENTI DI BAIA FELICE E BAIA DOMIZIA SUD

acqua a baia felice

acqua a baia felice

IL COMUNE DI CELLOLE FA CASSA A SPESE DEGLI UTENTI DI BAIA FELICE E BAIA DOMIZIA SUD FORNENDO AGLI STESSI UN ACQUA DIVERSA DA QUELLA DEI RESTANTI UTENTI DELLO STESSO COMUNE ALTAMENTE VITAMINIZZATA ( costo 1,50 euro a mc.contro il costo di 0,80 a mc per gli altri utenti ).

Oltre al pagamento del prelievo rifiuti più caro in assoluto per gli utenti delle Baie che presenziano per “ECCESSO” max 90 gg. l’anno con una produzione totale di 5 Q.li con un costo di 41 Euro circa al Q.le, considerando in eccesso una produzione giornaliera di 5 KG. !

Comunque sul discorso “ACQUA” analizzando un avviso di pagamento in ricezione si riscontra il mancato rispetto dell’accordo del 14/3/2014 tra l’Associazione BAIA FELIX, rappresentata dal Presidente GAETANO MORETTA e L’avvocato difensore Mariangela Merola, ed il Comune di Cellole, Rappresentato dal Sindaco Aldo Izzo e Vice Sindaco Antonio Lepore, a seguito transazione per le Bollette 2010-2011-2012, non avendo proceduto per il 2014 alla lettura dei consumi effettivi addebitando inoltre, il nolo contatore (Acquistato dagli Utenti!).
Nello specifico il suddetto nolo doveva coprire le spese sostenute dal Comune per la lettura in loco dei contatori ( Mai siggilati dall’ente ).

Totalmente ignorate dal Comune inoltre le Autoletture inviate dagli utenti a mezzo modulistica prevista dall’ente, mentre nella delibera del Settembre 2014 precisa che “gli utenti abitanti ai piani alti l’addebito del consumo è pari a MC. 55 a condizione che provvedono “ all’autovettura” alias autolettura per la qualcosa vengono esonerati dal pagamento Nolo Contatore.

Entrando nel merito della delibera non viene chiarito il motivo della differenza del costo a MC. ( L’Acqua è un bene primario che non dovrebbe produrre lucro se fornita tal quale). Quindi appare evidente che tale maggiorazione e’ stata effettuata per coprire le spese sostenute o che deve sostenere le ben note vicende 2010-2011-2012, recuperando i fondi da chi ha vinto il ricorso aggirando in tal modo una sentenza emessa dal Giudice di Pace !
L’Associazione adesso dovrà valutare una azione forte contro un evidente sopruso di chi non riesce a gestire un servizio da somministrare alla comunità a partire da un serio censimento della utenza evitando le sacche di evasione che poi (illegalmente) viene riversata su quanti pagano o vogliono pagare il giusto.

STIAMO PARLANDO DELL’ACQUA POTABILE !!!!