comune di cellole

Baia Felix Riunita a Baia Felice

BAIA FELICE: PROPRIETARI DELUSI DALL’ASSENZA DELLE AUTORITÀ DEL COMUNE DI CELLOLE ALL’INCONTRO ORGANIZZATO DA BAIA FELIX

Baia Felix Riunita a Baia Felice

Baia Felix Riunita a Baia Felice

L’Associazione Baia Felix, nata per la tutela ambientale e salvaguardia ecologica del villaggio turistico Baia Felice, aveva indetto per oggi 02/04/2017 un incontro pubblico nella piazza principale di Baia Felice presso il Chiosco che ha ospitato l’evento.

Presente il Direttivo capeggiato dal Presidente Gaetano Moretta che ha accolto le persone che si sono presentate, nonostante la Domenica di Quaresima, con l’obiettivo di incontrare qualche responsabile della Amministrazione Comunale per avere maggiore chiarezza e dettaglio, in quanto contribuenti, sugli investimenti stanziati nel bilancio preventivo pari a 100.000 euro assegnati a Baia Felice.

Purtroppo nonostante gli inviti del direttivo nei giorni precedenti sul Sindaco Angelo Barretta ed il Vice Sindaco Francesco Lauretano di averli  presenti alla riunione gli stessi non hanno dato disponibilità per impegni personali.

La delusione dei presenti è stata comunque evidente  perchè, visto i temi che interessano gli impegni del Comune riguardo lavori pubblici ed ambiente di cui lo stanziamento ci si aspettava, e visto il noto evento di oggi, il Sindaco non ha proprio considerato nemmeno l’idea di coinvolgere nel confronto l’Assessore Giovani Iovino visto i temi riguardanti il Suo Assessorato e proprio l’operato della Sua delega all’Ambiente….

In ogni caso i proprietari presenti non vogliono subire le strisce blu  se non avranno maggiori garanzie rispetto agli impegni presi.

Vogliono e pretendono un trattamento equo e pari a tutti cittadini di Cellole che, nonostante la loro presenza sia solo stagionale nel villaggio,  li vede comunque impegnati su tributi annuali a favore del bilancio comunale.

I presenti hanno esortato l’Associazione Baia Felix a fare richiesta sia di una copia del bilancio preventivo (non presente sul sito web) che del programma triennale delle opere pubbliche per capire cosa e quanto l’amministrazione abbia stanziato per Baia Felice.

In conclusione, il Presidente Moretta ha fatto presente che, visto i trascorsi del Sindaco come Commissario del Consorzio Aurunco di Bonifica e la Sua dimostrata concretezza, si rende fiducioso nel breve periodo.
Moretta ha invitato ad attendere il 15 Maggio 2017 dove, come promesso dal Sindaco Barretta, sarà la data in cui ritroveremo tutti  un’altra Baia completamente rimodernata, pulita e sicura.

Se ciò non avverrà allora ci saranno tutte le basi per procedere con tutti gli strumenti legali per ottenere quanto di diritto e non subire solo quanto dovuto in quanto tributo.

Direttivo Baia Felix con Barretta, Lauretano e Sorgente.

Baia Felix incontra il Sindaco di Cellole Angelo Barretta: confermato lo stanziamento di 100mila Euro per Baia Felice

Direttivo Baia Felix con Barretta, Lauretano e Sorgente.

Direttivo Baia Felix con Barretta, Lauretano e Sorgente.

Il Direttivo Baia Felix, Associazione per la Tutela Ambientale e Salvaguardia Ecologica del Villaggio Turistico Baia Felice, ha incontrato il 26/11/2016 presso la sede del Comune di Cellole il Sindaco Angelo Barretta. Presenti il Consigliere Comunale Franco Sorgente ed i componenti del direttivo Gaetano Moretta, Giampaolo Irene, Gennaro Paradisone, Luciano De Marco e Gennaro Guida.
Il gruppo di lavoro ha ricevuto anche il saluto da parte del Vice Sindaco Francesco Lauretano. 

Gli argomenti trattati sono stati molteplici e sono stati affrontati con molta concretezza e trasparenza partendo dalla questione decennale del Servizio Idrico riguardo la fornitura dell’Acqua che , nonostante i ricorsi legali vinti contro il Comune grazie alla iniziativa di Baia Felix ,viene Fatturata ancora a Forfait per Tutto l’anno.  Per questo il Sindaco ha avviato insieme agli uffici tecnici del Comune l’attivazione del servizio di lettura a partire da Gennaio 2017 con modalità da definire per le case vacanza.

Gli  argomenti  più importante nel fattivo confronto con il  Sindaco Barretta sono stati due. Il primo,  lo stanziamento in corso di fondi relativi al progetto “Bandiera Blu”  previsti per circa 50mila Euro  a Baia Felice che dal 10 Dicembre 2016 partiranno a Baia Felice per il ripristino di alcuni tratti stradali, marciapiedi ed alcuni tratti di rete fognaria.

Il secondo punto all’ordine del giorno , anch’esso importante per Baia Felice , parte da una  iniziativa del Direttivo Baia Felix che si è prodigato,  grazie all’opera del Presidente Gaetano Moretta e dell’Arch. Giampaolo Irene, nel creare attraverso rilievi tecnici ed un documento di Computo Metrico per l’attuazione di alcuni interventi urgenti per il villaggio quali la Segnaletica Stradale Orizzontale e Verticale, la messa in sicurezza di marciapiedi in stato di degrado e interventi sul manto stradale in generale.  Per questo intervento sarà concesso dal Sindaco Barretta e dalla Sua Giunta uno stanziamento di 100mila Euro, cifra pari al computo dei ns. tecnici,  che il Comune di Cellole provvederà a investire a partire dal 2017 nel villaggio.

Il Sindaco ha annunciato ufficialmente anche un ulteriore intervento previsto riguardo l’avvenuta approvazione e corso  di un progetto finanza della pubblica amministrazione dove, in questo momento, rimane solo da scegliere la migliore offerta su 16 richieste di progetto per la illuminazione stradale con forme di arredo urbano e funzione migliorativa relativa ai consumi grazie alla tecnologia LED che abbatterà del 60% i costi di energia.

La buona notizia è che anche Baia Felice è coinvolta in questo riammodernamento ed il Direttivo ha chiesto, ed otterrà grazie al  Sindaco, anche l’installazione di alcuni pali della luce aggiuntivi nei viali senza illuminazione tra cui per esempio Via Ventotene.

In conclusione del confronto si  appurato che può diventare sempre più concreta la possibilità di far spianare il terreno ex-toscano a viale Sicilia e l’appezzamento di terra successivo verso il Bar Tucano che vertono in uno stato di totale abbandono, in questa azione Baia Felix ed il Comune di Cellole sono oramai alleati per trovare la soluzione alle corretta gestione dei terreni a norma di legge, per il decoro e soprattutto la sicurezza igienico ambientale del Villaggio. I referenti sono stati individuati e saranno contattati nel breve.

“Siamo soddisfatti dell’incontro avuto con il Sindaco Angelo Barretta“, ha dichiarato il Presidente Gaetano Moretta, “siamo sicuri che con questa amministrazione riusciremo a dare dei segnali molto concreti alla comunità di proprietari e vacanzieri del Villaggio, rendendo ancora più funzionale il Villaggio, rendendolo soprattutto nel tempo allineato agli standard attuali di corretta gestione di un Territorio come il nostro a vocazione turistica. Avanti così.”

 

unnamed

TORRENTI TRIMOLETTO E DAURIVA: BAIA FELIX SCRIVE AL VICE PRESIDENTE DELLA REGIONE CAMPANIA, AL CONSORZIO AURUNCO ED AL SINDACO DI CELLOLE

unnamed

Lettera Regione Campania

Lettera Regione Campania

Lettera Regione Campania

SPETT.LE
CONSIGLIO REGIONALE DELLA CAMPANIA
 ; VII COMMISSIONE PERMANENTE
 ;ASS. AMBIENTE ED URBANISTICA
 ; DOTT. FULVIO BONAVITACOLA

 ; Via Santa Lucia, 81 – 80132 Napoli.

SPETT.LE 
CONSORZIO AURUNCO DI BONIFICA ; DOTT. ANTONIO CAROTENUTO; Via Delle Terme, 8
  81037 – Sessa Aurunca (CE) .

E.P.C.

SPETT.LE COMUNE DI  CELLOLE
; AL SINDACO DOTT. ANGELO BARRETTA ;  Via Raffaello, n. 20 – 81030 Cellole (CE)

OGGETTO : RICHIESTA INSTALLAZIONE SGRIGLIATORI PER I FIUMI TRIMOLETTO E CANALE DAURIVA NEI COMUNI DI CELLOLE E SESSA AURUNCA

Gent.imi Tutti,
L’Associazione BAIA FELIX, Nata per la Salvaguardia Ecologica e la Tutela Ambientale del Villaggio Turistico BAIA FELICE nel Comune di Cellole (CE), da oltre 7 anni è operativa in comunicazione ed attività di sensibilizzazione alle tematiche ambientali sul territorio, in rappresentanza della Comunità di Baia Felice riporta quanto segue :

In riferimento alla richiesta in oggetto ed alla luce delle comunicazioni ufficiali avvenute tra il Consorzio Turistico Balneare Baia Domizia Sud, il Comune di Cellole ed il Consorzio Aurunco di di Bonifica, si espone quanto segue :

In data 06.05.2016 sono avvenuti, come spesso accade, SVERSAMENTI in Mare prontamente documentati in foto e segnalati con atto ufficiale dal Presidente del Consorzio Balneare Baia Domizia Sud, Giuseppe Ponticelli.

In merito a tale segnalazione venne programmata il giorno 05/07/2016 ore 11.00 un audizione presso la Sede della Regione Campania ( CDN Napoli Is. F3 1° Piano Sala Schermo)  alla presenza delle Istituzioni direttamente interessate : Consorzio Aurunco, Comune di Cellole, Comune di Sessa Aurunca, Vice Presidente ed Ass.re Ambiente ed urbanistica Dott. Fulvio Bonavitacola durante il quale veniva richiesta e sollecitata per l’ennesima volta l’installazione di tali Sgrigliatori ad opera di chi ha la responsabilità dei canali e dei Torrenti del territorio Aurunco e Litorale Domizio ovvero il Consorzio Aurunco di Bonifica.

Alla fine dell’Audizione ci è stato comunicato che è stato preso l’impegno da parte della Regione Campania,  di ottemperare a tale bisogno tramite la Società SMA Campania S.p.A..

Successivamente in data 06/07/2016 l’Amministrazione Comunale di Cellole con ordinanza N.  21 del 06/07/2016 ordinava al Consorzio Aurunco di Bonifica l’installazione dei 2 Sgrigliatori al Trimoletto e D’Auria e notificava l’ordinanza stessa all’Ass. Ambiente ed Urbanistica della Regione Campania, Dott. F. Buonavitacola.

Si fà presente che a tutt’oggi in momenti alterni delle giornate vengono  scaricati in mare rifiuti di ogni genere oltre all’incremento della proliferazione algale che, se non trattenute, vanno ad inficiare le acque balneari .

Alla luce di quanto riportato in data odierna, ove non risulta installato alcun Sgrigliatore ai torrenti  e per il quale si teme per la salute pubblica,  l’Associazione Baia Felix

CHIEDE
All’Ass. Dott. F. Bonavitacola della Regione Campania ed al Consorzio Aurunco di Bonifica nella persona del Commissario Straordinario Dott. Antonio Carotenuto di fornire CHIARIMENTI  in merito alla mancata installazione dei N. 2 SGRIGLIATORI alle foci dei torrenti TRIMOLETTO e D’AURIVA sollecitandone l’installazione immediata sottolineando che il conseguente perpetrarsi potrà sfociare in un vero e proprio disastro ambientale ambientale. Sicuri in un Vs. celere cenno di riscontro, Distinti Saluti.

CELLOLE il 16.08.2016

ASSOCIAZIONE BAIA FELIX
IL PRESIDENTE
Gaetano Moretta

IMG_3140

Baia Felix: Il presidente Gaetano Moretta risveglia gli interessi dei villeggianti con la presentazione del “Manifesto per Baia Felice” in occasione delle prossime elezioni comunali a Cellole.

Angelo Barretta e Gaetano Moretta

Angelo Barretta e Gaetano Moretta

“Dopo anni di sacrifici dedicati ai processi di  sensibilizzazione alla salvaguardia del Territorio, finalmente Baia Felix ottiene la giusta attenzione dai proprietari e villeggianti di Baia Felice suscitando in loro, cosa mai avuta prima,  un forte interesse per le sorti del villaggio turistico di Baia Felice, valutando di esprimere il loro voto per contribuire alla scelta del candidato sindaco e dell’intero  consiglio comunale “. Questo il commento a caldo del Presidente dell’Associazione Gaetano Moretta, che in occasione dell’incontro con il Candidato Sindaco di Cellole Angelo Barretta ha presentato un nuovo documento di priorità per la Baia.

La riunione si è concentrata sull’intervento di Barretta che ha discusso molti punti del Suo programma che garantisce a Baia Felice una maggiore considerazione, in caso di vittoria, dedicando una voce del bilancio del Comune di Cellole da destinare al territorio di Baia Felice coinvolgendo anche l’associazione Baia Felix nella scelta delle priorità da fare per la stessa Baia.

E’ importante per Barretta continuare o riprogettare una forma di collaborazione fattiva di tutti i player del ns. territorio quali imprenditori, commercianti, proprietari di case vacanza ed i grandi condomini privati dai quali chiede un impegno nel “fare le cose” cosi come si prevede, e tutta la ns. comunità si auspica, una fattiva e concreta attività  da parte del nuovo “Comune di Cellole”.

In pratica garantire i servizi necessari al rilancio del villaggio in termini di salvaguardia marina, sicurezza, decoro e controllo ambientale.

E’ possibile scaricare e leggere il Manifesto per Baia Felice all’indirizzo web :

http://www.baiafelix.it/wp-content/uploads/2016/05/MANIFESTOBAIAFELICE2016.pdf

Se sei residente vieni a votare il 5 Giugno Ci trovi in Baia Presso il Tucan Bar per info, da oggi il voto per Baia Felice è ancora piu’ importante.

Per info trovi Baia Felix su facebook oppure scrivi a comitatobaiafelix@gmail.com

Manifesto per Baia Felice

“MANIFESTO PER BAIA FELICE”. BAIA FELIX INCONTRA IL CANDIDATO SINDACO ANGELO BARRETTA.

Manifesto per Baia Felice

Manifesto per Baia Felice

Gentili Soci del Direttivo e Soci ordinari, Imprenditori e Commercianti, Amici Tutti che tengono al futuro di Baia Felice, Vi annunciamo che Domenica 29/5 l’Associazione Baia Felix ha indetto una importante riunione dedicata alla presentazione  di un nuovo documento di prioritá per la salvaguardia e Tutela ambientale del Villaggio Turistico Baia Felice.

Un “MANIFESTO PER BAIA FELICE”, l’impegno di Baia Felix e l’impegno che chiediamo alla futura Amministrazione in vista delle prossime elezioni del 5 Giugno 2016 per il Comune di Cellole.
Nell’occasione Il presidente dell’Associazione BAIA FELIX GAETANO MORETTA incontrerà il Candidato Sindaco ANGELO BARRETTA nella stessa  Baia Felice per un sopralluogo e descrivere il programma di priorità per il nostro territorio.

L’appuntamento é nel roof garden del TUCAN BAR a partire dalle ore 10.30, siete pregati a massima partecipazione e diffusione.

Considerata l’importanza della Riunione, si prega tutti i signori soci di parteciparvi personalmente.

Qualora i medesimi fossero impossibilitati nel farlo, sono invitati a farsi rappresentare da altra persona di propria fiducia.

Sicuro in un Vs. cenno di riscontro alla presente, i ns. cordiali saluti.

Il Presidente
Gaetano Moretta

Untitled-1

LE DETERMINE ED IL MISTERO DEL BILANCIO SU COMUNEDICELLOLE.IT

Untitled-1L’Associazione BAIA FELIX per la Tutela e la Salvaguardia ambientale del Villaggio Turistico Baia Felice nel Comune di Cellole, ha voluto effettuare un inchiesta approfondita arrivando ad esaminare nel mese di ottobre 2015e fino ai primi di novembre le spese del Ente Comunale dichiarate nell’albo pretorio on line del sito www.comunedicellole.it. In questo sito sito in base alla legge sulla trasparenza si devono trovare tutte le informazioni relative alle spese effettuate dall’Ente.
Dalla analisi il dato è sempre lo stesso, e purtroppo già noto a dire il vero : nonostante le urgenze necessarie a Baia Felice che dal 2011 ( Vedi IL DOSSIER 2011 ) sono in attesa di essere prese in considerazione  non vi è traccia minina di voci di spesa dedicate al territorio di Baia Felice ed in generale alle altre baie del litorale di competenza del Comune.
Proprio da questo particolare viene fuori il totale disinteresse e mancanza di rispetto del Comune nei confronti dei proprietari degli immobili della Baia.
Baia Felice non è mai stata una priorità se non per la riscossione dei tributi sulla casa, dei servizi di nettezza urbana e acqua ( all’arsenico e quindi non potabile, ma questa è un’altra storia …).
Nel 2011 è stato consegnato all’Ufficio Protocollo dell’allora Neo-Sindaco IZZO un DOSSIER che elencava richieste di intervento in 4 aree specifiche DOVUTE ( come i Tributi) a quel territorio ma dei 4 punti solo la Raccolta Differenziata, diciamo che è stata attivata,  ma solo grazie a Baia Felix e soprattutto perchè il Comune obbligato a farla dal Governo Centrale.Quest’anno a dire il vero Baia Felix si aspettavo molto dal Comune di Cellole ed dal Sindaco ALDO IZZO che è stato totalmente assente da ogni punto di vista insieme agli altri Assessori e dirigenti. E’ stato invece come sempre un anno di investimenti e spese dedicate esclusivamente alla Cittadina di Cellole, che merita il rispetto di tutti in quanto una comunità di brave persone,  ma distratta e coccolata dalla propria amministrazione, una comunità che non ha la coscienza e la conoscenza che un gran parte dei Tributi riscossi provengono dalle CASE VACANZA di Baia Felice e Baia Domizia Sud essendo tutte seconde Case.Vi facciamo un riepiolgo della breve analisi efffettuata dei fondi assegnati e/o pagati presenti nelle determine pubbliche del sito del Comune nelle ultime settimane :

 

€   11.000 Borse di studio
€ 185.000 Parcheggio via Aurunci !!
€     3.300 Parrocchia San vito
€     3.355 Pulizie uffici comunali ( del solo mese di febbraio )
€     4.000 Cure Termali Anziani !
€     5.000 Filatelia commemorazione 40 anni di autonomia
€     6.700 Pulizie Uffici (non si capisce molto il periodo …)
€   30.050 Proloco Cellole promozione estiva (pare sia chi ha la delega al Turismo! ma è da verificare)
€   48.382  Lavori di Manutenzione di Opere di Urbanizzazione Primaria e Secondaria ???

 

e solo queste piccole e leggere spesuccie, che ammontano a oltre 290.000 € circa!!  potrebbero bastare per rifare Baia Felice Ex-Novo !

 

Da questa semplice analisi abbiamo continuato a navigare  sul “pessimo” sito del Comune di Cellole per capire se magari nel Bilancio Preventivo erano dettagliate eventuali spese e relativi contratto fatti per Baia Felice e Baia Domizia Sud ed invece ecco il Mistero : a differenza di altri Comuni a vocazione turistica dello stesso territorio, vedi ad esempio Sessa Aurunca, il Bilancio Preventivo e consultivo come vorrebbe la legge sulla trasparenza non è reso pubblico tramite internet a tutti i contribuenti e cittadini. Devi andare a Cellole e chiedere la visione giustificando magari il motivo per una cosa di cui tutti abbiamo diritto.

Tutto questo continua ad essere inaccettabile! E’ necessario il risveglio delle coscienze di tutti i proprietari di Baia Felice e Baia Domizia Sud per unirsi in questa battaglia, legale e democratica, per ottenere un trattamento equo e difendere lo stato di diritto. Su questi argomenti quanto prima Baia Felix indirà un evento focalizzato sulle strategie per la rivalutazione del territorio e per i diritti di tutti i proprietari, ai quale sarà chiesta una vera partecipazione attiva.
Per tenersi aggiornati sugli sviluppi delle atttività di Baia Felix oltre al sito è possibile seguire : https://www.facebook.com/baiafelix