raccolta viale sicilia

Sopralluogo a Baia Felice del 18/9 : vogliamo ritornare sul tema rifiuti ed i controlli nel periodo invernale.

raccolta viale sicilia

Questa mattina il Presidente dell’Associazione Baia Felix  Gennaro Guida insieme al Vice Presidente Gaetano Moretta, nell’ambito di un programma di monitoraggio stabilito per tutto l’inverno, hanno effettuato un sopralluogo questa mattina in Baia Felice, riscontrando la solita situazione in cui le strade  “di facciata” ovvero i principali viali (oleandri, del giglio, sardegna) sono superficialmente pulite ma nelle vie “Nascoste” come quel Viale Sicilia l’angolo di raccolta e’ sempre e perennemente una discarica pubblica a pochi metri dalle case. (vedi foto).  Anche alcuni altri “angoli” nascosti come per esempio la piccola Piazzetta Anacapri, sono abbandonati a se stessi perchè fuori mano oppure in alcuni casi “Il camion non ce la fa’ a passare” e cosi rimangono. Anzi cosi giacciono da quest’estate.

Tra l’altro lo stesso punto puo’ essere visualizzato anche dal  virtual tours di google maps (vedi riquadro) che comprova il problema storico di alcuni punti di Baia Felice che vengono ridotti cosi dalle persone stesse che abitatano in Baia e da briganti che per la loro “tasca” buttano a terra e arrivederci.
Questo è alquanto grave poiche’ si parla anche di persone e quindi di chi vive Baia Felice.
La cosa piu’ grave e’ che il Comune di Cellole ed i suoi organi di controllo NON VIGILANO come loro dovere e nostro diritto. Noi ci siamo assunti l’impegno della sensibilizzazione al problema rivolta agli abitanti e vacanzieri riguardo alla condotta da seguire per l’ambiente del nostro villaggio, ma il Sindaco non ha mai ordinato di controllare e di verificare chi opera sistematicamente questo scempio. Sapete cosa dice ? dice che noi siamo incivili (sopratutto i Napoletani) e quindi risolto il problema.

Ecco inoltre come vede il mondo intero le vie di Baia Felice nel caso qualcuno voglia fare un virtual tour su  Google Maps con la funzione Street View (foto 360 °) nei vari punti di baia felice :

Visualizzazione ingrandita della mappa
Visualizzazione ingrandita della mappa

Visualizzazione ingrandita della mappa
Visualizzazione ingrandita della mappa

Vi sembra giusto tutto questo ?

L’associazione si e’ gia’ attivata per chiedere delucidazioni al Comune di Cellole, con una richiesta presentata al protocollo alla quale da quasi 10 giorni stiamo attendendo risposta ……. che non arriva….

A presto

articolo del corriere di caserta 8 Settembre

Notizia dal Corriere di Caserta : Canone Idrico, in arrivo le bollette a consumo.

articolo del corriere di caserta

Nel numero di Mercoledi  8 Settembre 2010 la Gazzetta di Caserta, ritraeva in foto il Vice Sindaco di Cellole, Bisecco, e riportava un’articolo con titolo CANONE IDRICO, IN ARRIVO LE BOLLETTE A CONSUMO e cita Baia Domizia e Baia Felice.
In effetti e’ quello che stiamo chiedendo dal primo momento che ci siamo incontrati con i responsabili del Comune.

Vuoi vedere che qualcosina sta cambiando ?

Approfondiamo la notizia e Vi teniamo aggiornati.

Comune di Cellole

Vertice dei dirigenti Baia Felix con il Sindaco e Vice Sindaco del Comune di Cellole

Comune di Cellole

Lunedi 23 agosto presso gli uffici del Sindaco del Comune di Cellole Antonio Lepore, presente anche  il Vice Sindaco Albino Bisecco, il presidente dell’Associazione Baia Felix Gennaro Guida, insieme al Vice Presidente Gaetano Moretta ed il Consigliere Arch. Gianpaolo Irene, ha portato i ringraziamenti da parte di tutta la comunita’ di abitanti di Baia Felice per l’autorizzazione concessa alla organizzazione della prima maratona Baia Felix nel villaggio turistico.
Oltre ai convenevoli pero’, i ns. dirigenti hanno voluto subito sottolineare che la situazione in Baia Felice e’ ancora grave da un punto di vista ambientale per i continui scarichi abusivi nel mare.

Abbiamo esortato il Sindaco ed il Vice Sindaco a difendere con i denti il grande successo che stanno ottenendo, grazie ad una efficiente depurazione, riguardo alla qualita’ delle acque del mare del litorale di baia felice che in quest’ultimo periodo e’ risultata stupenda e limpida cosi come non si vedeva da 30 anni.

Bene cosi,  ma non facciamoci rovinare da una piccolissima schiera di imprenditori  che per i propri interessi rovinano invece la salute del nostro ecosistema marino e danneggiano l’immagine del ns. territorio nei confronti dei tanti turisti del nord e dei paesi europei che hanno affollato le nostre coste.
Inoltre è previsto a breve un finanziamento speciali da parte del Governo per investimenti proprio per l’area che va da Baia Domizia Sud a Baia Felice e l’associazione in questa occasione proporra’ al protocollo del Comune di Cellolel’inserimento nella programmazione di questi interventi un ns. progetto di  sistemazione delle principali strade di accesso al mare e la verifica strutturale del sistema fognario che tanti problemi ha creato in caso di abbondanti piogge. Continua >

partenza maratona

grande successo per la prima maratona Baia Felix !

partenza maratona

Grande successo di iscritti alla prima maratona baia felix, gara podistica amatoriale, organizzata dall’Associazione Baia Felix, che ha visto impegnati alle ore 9.00 di Domenica 22 Agosto 2010 oltre 200 atleti di tutte le eta’ divisi in 2 categorie Junior e Senior.

Sono stati distribuiti i premi a 3 categorie Uomo, Donna e adolescenti oltre al piu’ giovane pertecipante ed al più anziano.

La gara e’ stata condotta da uno Speaker di eccezione “Antonio Fiorillo”, Cabarettista napoletano protagonista in TV in quel de “La Sai L’ultima” ed attore di cinema e di teatro.
Perfetta l’organizzazione ed il controllo dei dirigenti dell’associazione che hanno consentito di svolgere un evento nella massima tranquillita’ ed allegria. Una giornata caldissima gia’ dalle prime ore del mattino ha reso ancora più competitiva la gara. Continua >

guardia costiera di mondragone

incontro con il Comandante della Guardia Costiera di Mondragone

guardia costiera di mondragone

Importante incontro con la Guardia Costiera di Mondragone che ha come competenza anche il litorale di Baia Felice.

Il Comandante IODICE ha ricevuto il presidente dell’associazione Baia Felix Gennaro Guida, insieme al portavoce ed adetto alle relazioni istituzionali Giuseppe Longobardo.
L’argomento principale si e’ concentrato sul problema dei torrenti soggetti a scarichi abusivi di cui si sta parlando in questi giorni intensamente.

Il Comandante ci ha assicurato che sono in corso le indagini in collaborazione con gli altri enti di controllo e sopratutto in base ad un intensificarsi dei controlli richiesti dalla Procura della Repubblica di S. M. Capua Vetere.